Follonica
Follonica
Firenze
Napoli
+39 0566 58619 [email protected] Via del Fonditore, 845, Follonica, 58022 GR, Italia
+39 055 433044 [email protected] Via Pietro Fanfani, 19 b, Firenze, 50127 FI, Italia
+39 0566 58619 [email protected] Via Lucullo, 71, Bacoli, 80070, NA, Italia

Refitting Banco Prova Frenatura Dinamometrica

Refitting Banco Prova Frenatura Dinamometrica

Foto 1 – Pagina Sinottico

Foto 2 – Regolazione Motore Principale

Foto 3 – Pagina di Gestione

Foto 4 – Pannello Informazioni e Regolazioni

Descrizione Prodotto

Il banco dinamometrico è una macchina per testare l’equipaggiamento freno dei  locomotori e/o dei vagoni in specifiche condizioni operative.

I componenti che si possono testare sul banco dinamometrico sono:

  • Ruote e ceppi freno
  • Pinze freno per dischi e unità frenanti per ceppi
  • Dischi freno e guarnizioni frenanti

Il banco risponde ad una serie di normative tecniche di riferimento di cui la più importante è la norma FICHE UIC 548.

 

 DATI TECNICI

Meccanicamente il banco è composto dai seguenti Item Principali:

  • Motore di trazione
  • Masse volaniche
  • Cabinato dove è alloggiato il gruppo ruota / freno in test

 

HARDWARE:

Dal punto di vista elettrico / elettronico, il controllo del banco è fatto per mezzo di vari dispositivi programmabili che sovraintendono tutte le fasi di funzionamento:

  • Driver DC per pilotaggio motore principale
  • Sistema PLC per le logiche di automazione delle prove e gestione motore
  • Sistema cRIO National Instruments per l’acquisizione dati e i calcoli delle forze risultanti in tempo reale
  • Sistema HMI basato su interfaccia LabView per l’archiviazione dei dati e la presentazione dei report delle prove

I dati acquisiti dal sistema Real Time cRIO, vengono inviati al PC HMI per mezzo di una connessione Ethernet e archiviati all’interno di un DB standard SQL. I dati grezzi archiviati, ricevono poi una post elaborazione al fine di filtrare e decimare i campioni per la presentazione dei report e dei grafici.

Per ogni prova è possibile definire una anagrafica relativa a tutti i pezzi da testare (ceppi, ruote, dischi) al fine di definire delle classi di “oggetti” da utilizzare quando viene composta una nuova prova.

Oltre alle grandezze fisiche inerenti la prova (forze, giri, coppie, etc.), il banco acquisisce anche il valore di rumore generato del gruppo freno per poter fornire all’operatore lo spettro in frequenza dei rumori generati durante la prova.

 

SOFTWARE DI GESTIONE DEL BANCO:

Il Sistema di gestione del banco attraverso un software opus automazione dedicato,
controlla e comanda tutte le misure e funzionalità del sistema.
Il software è composto da due parti:

➢ Controllo:
o Visualizzazione degli stati delle utenze del banco
o Grafici in tempo reale delle misure analogiche
o Lanciare una prova automatico
o Comandare tutti i controlli in manuale
o Visualizzare lo stato e lo storico degli allarmi
o Ingegnerizzazione delle misure
o Impostazione dei PID

➢ Ricette:
o Preparazione delle ricette,
o Visualizzazione report

 

(Foto 1 – Pagina Sinottico)

All’avvio dell’applicazione viene automaticamente visualizzata la maschera principale (la pagina di Sinottico), la quale racchiude tutti i dati ed i comandi principali per l’utilizzo del banco da parte dell’utente.

 

(Foto 2 – Regolazione Motore Principale)

La maschera di interfaccia con il motore principale consente all’utente di manovrare la velocità di rotazione del Banco attraverso:

  • un indicatore-selettore ABILITATO/DISABILITATO del driver del motore;
  • un indicatore-selettore MARCIA/ARRESTO del motore;
  • due campi impostabili per la velocità di rotazione in RPM (giri/minuto) e per la coppia erogabile (0-100%);
  • un indicatore grafico per la velocità di rotazione del Banco in RPM;

 

(Foto 3 – Pagina di Gestione)

Nella pagina di gestione si occupa della preparazione delle prove, dell’archiviazione dei dati acquisiti durante il funzionamento dell’impianto, nonché della generazione dei documenti di prova e dei grafici correlati.

 

(Foto 4 – Pannello Informazioni e Regolazioni)

Nella pagina di gestione si occupa della preparazione delle prove, dell’archiviazione dei dati acquisiti durante il funzionamento dell’impianto, nonché della generazione dei documenti di prova e dei grafici correlati.

 

 

 

"Data sheet in elaborazione.. per ulteriori informazioni contattare [email protected]"