Follonica
Follonica
Firenze
+39 0566 58619 [email protected] Via del Fonditore, 845, Follonica, 58022 GR, Italia
+39 055 433044 [email protected] Via Pietro Fanfani, 19 b, Firenze, 50127 FI, Italia

RASSEGNA STAMPA

Era il 1997 quando quattro giovani tecnici decisero di aprire un’azienda innovativa al servizio delle industrie. Vent’anni fa da un’idea di Stefano BatistiniIneska BrbicGabriele Cavicchioli e Simone Gabbricci nacque a Follonica Opus Automazione: quattro professionisti che, sfidando il mercato, vollero unire le loro professionalità per offrire servizi all’avanguardia nel comparto industriale della Toscana. Da allora gli obiettivi sono cresciuti ed Opus dalla Toscana è passata ad operare nel mondo, con contratti in Cina e negli Stati Uniti.

Le sedi oggi sono due, sempre in Toscana, la casa madre di Follonica e un distaccamento a Firenze, con 50 dipendenti in totale. Di anno in anno Opus è cresciuta sia in termini di mercato che di capitale umano, differenziandosi in quattro settori principali: ambiente (sistemi di analisi fluidi, in emissione e di processo), automazione industrialedifesa & automotive (banchi prova) e turbomachinery (performance test e controlli non distruttivi).

E l’azienda toscana ha celebrato il traguardo del ventennale con una serata al Pelagone Golf Hotel di Gavorrano alla quale hanno preso parte 120 invitati tra dipendenti, clienti, fornitori e autorità.

A portare il proprio saluti c’erano i sindaci di Follonica Andrea Benini, di Scarlino Marcello Stella e di Gavorrano Elisabetta Iacomelli, il deputato Luca Sani, il direttore di Confindustria Toscana Sud Antonio Capone, il presidente della Camera di commercio del Tirreno e della Maremma, Riccardo Breda.

Presenti tra gli altri anche Claudio Saragosa, Guido Mario Destri e Claudio Ceroni.

L’evento è stato coordinato dal giornalista Giancarlo Capecchi: dopo un filmato sulla mission aziendale – incentrata su sei principi ispiratori che sono innovazione, fiducia, ambiente, sicurezza, high tech, team – è stato presentato il nuovo logo aziendale impresso sulla torta con 20 candeline. «Il compleanno dell’azienda toscana – spiegano i quattro soci fondatori – è stato un modo per ringraziare tutti coloro che in questi vent’anni hanno collaborato al raggiungimento di questo importantissimo traguardo. Da soli non saremmo riusciti a portare avanti la nostra mission: il nostro motto è “insieme progettiamo il futuro”

 

SCARICA LA RASSEGNA STAMPA QUI DI SEGUITO: