Follonica
Follonica
Firenze
+39 0566 58619 [email protected] Via del Fonditore, 845, Follonica, 58022 GR, Italia
+39 055 433044 [email protected] Via Pietro Fanfani, 19 b, Firenze, 50127 FI, Italia

 Che cosa si intende con “Monitoraggio” e “Manutenzione” dei sistemi di analisi? Perché sono importanti queste attività?

Secondo la European Environment Agency (EEA), il monitoraggio ambientale è la “misurazione, valutazione e determinazione di parametri ambientali e/o di livelli di inquinamento, periodiche e/o continuate allo scopo di prevenire effetti negativi e dannosi verso l’ambiente”.

Il Monitoraggio delle Emissioni Gassose, in particolare, è un’attività di controllo in continuo degli inquinanti gassosi ed aerodispersi e delle variazioni di parametri caratteristici delle sostanze che sono rilasciati in atmosfera.

Molti impianti sono sottoposti all’obbligo di monitoraggio in continuo delle emissioni, ad esempio: i grandi impianti di combustione, impianti di incenerimento e coincenerimento, raffinerie, impianti termici industriali con potenza nominale superiore ai 6 MW e civili superiori ai 1,5 MW, gli impianti per il recupero, anche energetico, dei rifiuti e gli impianti che trattano rifiuti e combustibili derivati assimilati a fonti rinnovabili (per approfondimenti vedere l’Allegato VI alla Parte V delD.Lgs 152/06 ).

In questo quadro normativo la Manutenzione assume un’importanza saliente, in quanto è la definizione delle attività necessarie a garantire che il sistema di monitoraggio delle emissioni (SME) rimanga in uno stato di calibrazione, al fine di poter garantire la qualità continuativa dei dati misurati. Le aziende sottoposte ad obbligo di monitoraggio devono, dunque, stare attente che i propri sistemi producano dati attendibili, altrimenti rischiano di incorrere in sanzioni pecuniarie, penali o addirittura interruzione dell’esercizio.

Tuttavia la manutenzione è molto di più, in quanto ha un risvolto tecnologico, impattando direttamente sulla qualità del prodotto o del servizio erogato, ed anche una valenza socio-legale, poiché le attrezzature in cattive condizioni possono causare pericolo per gli operatori di impianto o inquinamento ambientale.

Vista l’importanza rivestita dal monitoraggio e dalla manutenzione dei sistemi di analisi, è fondamentale che le aziende si rivolgano ad aziende specializzate, in grado di mantenere la strumentazione in una condizione ottimale per il funzionamento.

Perché scegliere opus

Molte aziende scelgono di esternalizzare il servizio di manutenzione, visto il grado di competenze tecniche e gestionali richieste.

opus automazione è il partner giusto perché:

  • Ha una struttura organizzata per poter rispondere alle attività manutentive programmate, ma anche agli eventi straordinari
  • Detiene un’esperienza ventennale
  • Utilizza un software gestionale (DatiSME), sviluppato dagli ingegneri opus per rispondere alle normative ambientali vigenti
  • Possiede personale qualificato e formato in campo elettrico ed elettronico, ed anche sulle diverse tecniche analitiche impiegate nella misura degli inquinanti
  • Dispone di analizzatori sostitutivi certificati, per permettere al cliente in caso di grave guasto, di non perdere i dati di emissione e incorrere in sanzioni o fermi impianto imposti dagli Enti di controllo.

Scopri tutti i servizi di opus in campo ambientale, visita la pagina https://www.ambiente.opus-automazione.it/ e potrai metterti in contatto con i nostri tecnici.

Guarda il video che mostra tutte le fasi di realizzazione di un sistema di monitoraggio, dalla progettazione, alla costruzione e installazione, fino alla verifica e manutenzione.