Follonica
Follonica
Firenze
+39 0566 58619 [email protected] Via del Fonditore, 845, Follonica, 58022 GR, Italia
+39 055 433044 [email protected] Via Pietro Fanfani, 19 b, Firenze, 50127 FI, Italia

Category

Non categorizzato
opus automazione  partecipa alla Decima Giornata Nazionale delle Piccole e Medie Imprese – PMI DAY 2019, organizzata in tutta Italia da Confindustria.   Il PMI Day intende aprire le aziende ai giovani e alle comunità locali per far conoscere la realtà delle imprese, la loro passione ed il loro impegno quotidiano a favore dello sviluppo...
Continua a Leggere
L’evento dedicato all’ambiente  ha visto la partecipazione di opus automazione che condivide con gli organizzatori i valori che hanno ispirato l’iniziativa. Terminata pochi giorni fa l’iniziativa “Ri-conoscere l’ambiente” organizzata dalla società Sienambiente. 6 giorni dedicati al riciclo e alla sostenibilità ambientale che hanno visto la partecipazione di cittadini, studenti, associazioni e imprese. L’evento ha avuto un...
Continua a Leggere
    Exploiting fungi potential for recalcitrant compounds removal from cellulosic wastewaters MNET17/ENER-1143 opus automazione partecipa al progetto FUNCELL per lo sviluppo di un trattamento terziario innovativo dedicato alla depurazione di acque provenienti dal settori industriali quali il conciario e il cartario. Il progetto è basato sull’utilizzo di biomasse fungine capaci di rimuovere tannini e...
Continua a Leggere
opus automazione è da sempre attenta ad ascoltare le esigenze di innovazione dei propri clienti per questo ha deciso di supportare ARTES 4.0, diventandone socio affiliato. ARTES è un centro di competenza dell’industria 4.0 riconosciuto dal Ministero delle Sviluppo Economico nell’ambito del Piano Nazionale Industria 4.0 Il Centro nasce per soddisfare i bisogni di innovazione...
Continua a Leggere
  Vertice europeo a Sibiu per le zero emissioni nel 2050   Lo scorso 9 Maggio si è tenuto a Sibiu, Romania, un summit straordinario dei leader europei per dettare “la prossima agenda strategica dell’Unione per il periodo 2019-2024 e avere a uno scambio di opinioni sulle sfide e sulle priorità dell’Ue nei prossimi anni”....
Continua a Leggere