Follonica
Follonica
Firenze
Napoli
+39 0566 58619 [email protected] Via del Fonditore, 845, Follonica, 58022 GR, Italia
+39 055 433044 [email protected] Via Pietro Fanfani, 19 b, Firenze, 50127 FI, Italia
+39 345 6317087 [email protected] Viale A. Gramsci, 13, Napoli, 80122, NA, Italia

 

Le emissioni in atmosfera

Si definiscono emissioni in atmosfera: “qualsiasi sostanza solida, liquida o gassosa introdotta nell’atmosfera che possa causare inquinamento atmosferico e, per le attività di cui all’articolo 275, qualsiasi scarico, diretto o indiretto, di COV nell’ambiente”.

Ogni azienda per poter operare e produrre deve ottenere una preventiva autorizzazione. Il quadro normativo attuale prevede che ogni impianto che produca emissioni in atmosfera debba essere preventivamente autorizzato dagli enti preposti e deve rispettare i valori limite imposti.

I livelli autorizzativi per le attività industriali individuati dal D.Lgs. 152/2006 sono:

  • L’autorizzazione integrata ambientale (Aia) disciplinata dagli art. 29-bis e seguenti, D.Lgs. n. 152/2006
  • Autorizzazioni settoriali
  • Autorizzazione unica ambientale (Aua) disciplinata dal DPR n. 59/2013
  • Autorizzazioni di carattere generale disciplinate dall’art. 272, D.Lgs. n.152/2006.

Alcune tipologie di aziende sono quindi sottoposte all’obbligo di monitoraggio in continuo delle emissioni. In questo quadro normativo opus automazione può essere al vostro fianco per fornire sistemi di monitoraggio delle emissioni e la relativa manutenzione.

Come?

I sistemi di analisi di opus automazione

 

Opus Automazione è formata da professionisti del settore che progettano, realizzano, installano e mettono in servizio sistemi di analisi di fluidi, in emissione e di processo, in impianti nuovi ed esistenti. Ogni sistema di analisi è corredato da un software sviluppato dagli ingegneri opus che acquisisce ed elabora i dati provenienti dai sistemi di monitoraggio.

L’azienda personalizza ogni singolo impianto, in base ai parametri da monitorare imposti dalla Normativa vigente, secondo la tipologia e la dimensione dell’installazione e le prescrizioni specifiche per il sito d’interesse, impiegando il principio di misura più adeguato.

 

Opus Automazione fornisce, inoltre, un servizio di manutenzione programmata e preventiva dei sistemi di analisi ed un servizio di assistenza continuativo per assicurare un immediato intervento e salvaguardare il proprio cliente da eventuali fermi impianto.

DatiSME, il nostro software per elaborare i dati

Opus Automazione ha sviluppato, grazie alle competenze dei propri ingegneri, il software DatiSME.

DatiSME è un software di gestione dei dati di monitoraggio delle emissioni: è in grado di acquisire ed elaborare i dati dai sistemi di monitoraggio per confrontarli con i limiti di legge ed è dotato di un modulo per la gestione di QAL3, secondo i parametri prescritti dalla UNI EN 14181/2015.

 Funzioni DatiSME

  • Monitoraggio e supervisione delle varie utenze dell’impianto
  • Acquisizione delle misure istantanee e loro archiviazione
  • Calcolo delle medie 10 minuti, semiorarie/orarie, giornaliere e mensili e loro archiviazione
  • Acquisizione ed archivio allarmi
  • Normalizzazione delle misure rispetto ad ossigeno, temperatura, pressione ed umidità con impostazione parametri richiesti dalla legge
  • Confronto con i limiti di legge e conteggio superamenti e dati non validi
  • Modulo per gestione di QAL3 da UNI EN 14181/2015.
  • Modulo per creazione report relativi a dati istantanei, medie ed impostazioni parametri.

 

CASE HISTORY

La problematica riscontrata

Il cliente doveva procedere al revamping del forno elettrico della vetreria. L’intervento prevedeva anche l’installazione di una nuova ciminiera ed un nuovo SME per la misura di SO2, NO, NO2, O2, polveri, portata, temperatura. Lo SME, con tutte le misure aggiuntive, doveva essere supervisionato da uno SCADA conforme alla legislazione Europea e Italiana. 

Come abbiamo agito noi di opus?

Il sistema di campionamento in vetreria ha trovato alcune difficoltà poiché l’area vicina alla ciminiera, quella destinata all’installazione dello SME, era classificata secondo la normativa ATEX come un’area pericolosa.

È stato, quindi, necessario realizzare la progettazione e costruzione dell’intero sistema di campionamento in continuo in conformità alla normativa Ex II2GT6.

Anche gli strumenti installati sulla ciminiera sono stati selezionati in base a tale normativa. Gli analizzatori sono stati collocati in un apposito shelter in quadri elettrici pressurizzati.

Il gas in emissione alla ciminiera aveva una componente di SO3 che poteva danneggiare irreparabilmente gli analizzatori (celle di misura dorate e finestre in quarzo). Per evitare tale fenomeno è stato progettato un sistema di trattamento gas custom che è attualmente in funzione.

È stato installato un software di acquisizione dati (DatiSME), conforme alle normative vigenti su tre postazioni (locale, responsabile ambiente, direttore di stabilimento).

Cosa abbiamo realizzato in concreto?

Abbiamo progettato, costruito ed implementato un intero sistema di campionamento in continuo in conformità alla normativa Ex II2GT6.

Il progetto si è concluso con le attività di collaudo e tutti i corsi per ogni operatore addetto.

 

Scopri tutti i servizi di Opus per l’ambiente 

 

Contattaci: [email protected]