Missione in Cina per opus automazione

Grazie al bando “Aiuti alle micro, piccole e medie imprese per il sostegno dei processi di internazionalizzazione”, promosso dalla Regione Toscana, opus automazione si è aggiudicata insieme ad altre 3 industrie toscane, la possibilità di sbarcare in Cina e di internazionalizzare i propri servizi ed attività.

La scelta di opus è ricaduta sulla Cina perché negli ultimi anni il Paese ha posto una maggiore attenzione alle tematiche ambientali, testimoniata dalle nuove spinte legislative.

La Cina ha, inoltre, una crescita del PIL molto consistente, nonostante i segnali di stabilizzazione.

Proprio in questi giorni il Legale Rappresentante di opus automazione spa, Stefano Batistini, sta svolgendo un sopralluogo nella città di Shanghai, dove verrà aperto un ufficio di rappresentanza da cui guidare il processo di internazionalizzazione.

 

Per maggiori informazioni sul progetto di internazionalizzazione, vi invitiamo a mandare una email a info@opus-automazione.it