Non sempre è facile orientarsi nel panorama assai variegato dei bandi e finanziamenti per le imprese. Qui di seguito mostriamo una sintesi delle proposte più interessanti che possono essere ancora sfruttate.

Da quando è stato approvato nel 2016 il Piano Nazionale Industria 4.0, si sono presentate numerose opportunità per le imprese, in termini di incentivi e finanziamenti.

Tra le principali proposte che possono essere ancora sfruttate nel corso del 2018 ricordiamo:

  1. La proroga dell’ iper e super ammortamento, sancita con l’approvazione della Legge di Bilancio 2018
  2. La misura Beni strumentali (cosiddettaNuova Sabatini)

Vediamo più da vicino di cosa si tratta.

1. IPER E SUPER AMMORTAMENTO

Sono studiati per supportare le imprese che vogliono investire in beni strumentali nuovi, beni materiali e immateriali (software e sistemi IT) per la trasformazione digitale e tecnologica dei processi produttivi. Con l’iper-ammortamento è prevista una supervalutazione del 250%, in beni materiali nuovi, dispositivi e tecnologie 4.0;  con il super ammortamento si ha una supervalutazione del 130% degli investimenti in beni strumentali nuovi acquistati o in leasing. C’è tempo fino alla fine del 2018 per inoltrare le richieste.

2. NUOVA SABATINI

Promossa dal Ministero dello Sviluppo Economico per facilitare l’accesso al credito delle imprese e accrescere la competitività del sistema. Sostiene gli investimenti per acquistare o acquisire in leasing macchinari, attrezzature, impianti, beni strumentali a uso produttivo, hardware, software e tecnologie digitali. Le agevolazioni saranno in vigore fino al 31.12.2018.

Per quanto riguarda la Toscana, la Regione mette poi a disposizione 1,5 milioni di euro con i bandi destinati a sostenere le micro, piccole e medie imprese toscane che intendono “conoscere il proprio posizionamento rispetto alle tecnologie di Industria 4.0”in attuazione della Linea d’Azione 1.1.2 Por Fesr 2014-2020. Le imprese potranno, così, effettuare un audit tecnologico per capire il loro orientamento verso l’Industria 4.0.

Per ulteriori info si invita a consultare la Rivista IES Industria e Sviluppo, n.1, Febbraio-Maggio 2018 pag. 32-33.