Limiti di emissione in Italia

Direttiva n.2016/2284/Ue

E’ entrata ufficialmente in vigore il 31/12/2016;  la direttiva 14 dicembre 2016, n.2016/2284/Ue del Parlamento e del Consiglio UE, National Emission Ceiling, che regola la riduzione delle emissioni nazionali di determinati inquinanti atmosferici.

Per mantenere ottimi, o almeno salutari (per l’uomo e per l’ambiente), i livelli di qualità dell’aria, vengono prefissati degli impegni per la riduzione delle emissioni per  Stati membri. Le riduzioni di emissioni riguardano il biossido di zolfo (SO2), ossidi di azoto (NOx), composti organici volatili non metanici (COVNM), ammoniaca (NH3), e particolato fine (PM2,5).

La normativa, inoltre,  obbliga l’elaborazione di programmi nazionali per il controllo dell’inquinamento atmosferico e per il monitoraggio e la comunicazione in merito agli elementi inquinanti.

La direttiva n.2016/2284/Ue prevede che dal 2020 al 2029 vengano applicati limiti nazionali di emissione ad alcuni inquinanti atmosferici più stringenti, e dal 2030 l’abbassamento dei limiti per le emissioni di SO2, NOx, COV non metanici, NH3 e particolato fine, per conseguire gli obiettivi di qualità dell’aria stabiliti dalla Commissione europea.

Per quanto riguarda il monitoraggio, questo viene normato all’articolo 9 della direttiva stessa, dove viene richiesto a tutti gli Stati Membri di monitorare gli impatti negativi dell’inquinamento atmosferico sugli ecosistemi del proprio Paese.

 

Dettagli e temporalità della normativa:

  • La norma abroga e sostituisce la precedente  Direttiva UE 2001/81/Ce recepita in Italia con il D.lgs 171/2004.
  • La norma dovrà essere recepita dagli stati membri entro il 01/07/2018 e i nuovi limiti dovranno essere applicati dal 2019.
  • Entro il 1 Aprile 2019, gli Stati Membri devono trasmettere i loro programmi nazionali di controllo dell’inquinamento atmosferico alla commissione.

 

Scarica la normativa: Gazzetta Ufficiale Dell’Unione Europea

Per approfondimenti in materia ambientale, scrivi ai tecnici di opus automazione spa.