DIFESA & AUTOMOTIVE

Ambiente Automazione Automotive FIELD TESTING & CND NOLO & SERVICE
    banco-prova-pompe

    DESCRIZIONE

    I banchi prova pompe olio/pompe acqua e pompe olio elettriche, sono concepiti sia per prove di durata che per test di caratterizzazione.

    Il sistema idraulico ed il sistema di trascinamento/alimentazione, è realizzato su specifica del cliente finale, cosi come tutte le interfacce elettriche, meccaniche ed idrauliche verso gli oggetti in prova.

    L’olio in prova può essere condizionato termicamente per simulare le reali condizioni di utilizzo della pompa in prova.

    Per quanto concerne invece le pompe elettriche, il banco è dotato di una fonte di alimentazione per la pompa in prova completamente gestibile dal sistema di controllo.

    Il sistema è predisposto anche per l’interfacciamento con i più diffusi protocolli standard (LIN, CAN, ecc.)

    DATI TECNICI

    • Temperatura olio in prova: fino a 150°C.  Opzionalmente è possibile raggiungere anche temperature da -20°C a 160°C
    • Precisione della misura: da 0,05 mm a 2 mm in funzione della distanza

    CATEGORIA: BANCHI PROVA DURATA

    banco-scoppio

    DESCRIZIONE

    I banchi di scoppio sono in grado di eseguire i test su diversi componenti idraulici come ad esempio, tubazioni flessibili, tubazioni rigide, valvole, filtri, raccordi, ecc..

    Il banco di scoppio può essere personalizzato per l’utilizzo di diversi fluidi idraulici, in funzione delle richieste del cliente.

    DATI TECNICI

    • Test in bassa pressione: da 15 fino a 400bar programmabile con controllo rampa di pressione
    • Test in alta pressione: fino a 3000bar
    banco-prova-difetti

    DESCRIZIONE

    Il banco è utilizzato per la rilevazione dei difetti interni/esterni per tubazioni o simili. La rilevazione avviene per mezzo di strumenti laser di precisione lungo l’asse longitudinale (asse X). Su richieste particolari è possibile personalizzare il sistema anche per poter lavorare su 2 assi. Il sistema è completamente parametrizzabile per quanto concerne le logiche di controllo e di verifica che determinano l’esito del test.

    DATI TECNICI

    • Distanza massima di lavoro: fino a 250 mm
    • Precisione della misura: da 0,05 mm a 2 mm in funzione della distanza

    CATEGORIA: BANCHI PROVA CARATTERIZZAZIONE

    banco-depressori-servofreno

    DESCRIZIONE

    Il banco di prova per depressori è in grado di testare le componenti automotive che compongono il circuito del servofreno. Il banco è costruito tenendo conto delle esigenze del cliente per quanto concerne l’interfaccia meccanica ed il circuito idraulico.

    Il banco è controllato da un sistema di automazione che provvede alla gestione di tutte le funzionalità e permette la configurazione delle prove con l’archiviazione dei risultati.

    DATI TECNICI

    • Max velocità di rotazione: fino a 8000RPM
    • Volume di vuoto di prova: fino a 15lt personalizzabile
    • Circuito del vuoto in AISI304

    CATEGORIA: BANCHI PROVA CARATTERIZZAZIONE

    banco-dilatazione-volumetrica

    DESCRIZIONE

    Il banco è in grado di rilevare la dilatazione volumetrica di tubazioni flessibili. Il banco risponde alle principali normative di test europee e, su richiesta, può essere fornito rispondente ad altri standard.

    DATI TECNICI

    • Pressione massima di lavoro:  fino a 800bar
    • Gradiente di pressione massimo: fino a 1800 bar/min
    • Temperatura della camera di prova: ambiente

    CATEGORIA: BANCHI PROVA VOLUMETRICI

    Banco prova cruscotti

    DESCRIZIONE

    Il banco permette la generazione di scenari di illuminazione al fine di poter valutare la leggibilità della strumentazione interna delle automobili.

    Il sistema è dotato anche di una lampada ad alta potenza per la simulazione di un sole artificiale. La posizione di tale lampada è definita negli scenari di simulazione. Questa lampada può eseguire movimenti radiali rispetto al banco per poterne simulare tutte le latitudini inclinazioni.

    Il sistema è composto da sorgenti di illuminazione a LED che sono modulate per intensità da un sistema di gestione. La temperatura della luce generata, può essere definite in accordo con il cliente.

     

    DATI TECNICI

    • Dimensione raggio: entro 5 m
    • Max. altezza: 3 m
    • Max. illuminazione: 40 Klux
    • Temperatura luce: 5400 K
    banco-prova-freni

    DESCRIZIONE

    Il banco permette il test su dispositivi di frenatura manuali, automatici o di emergenza per l’industria automotive e difesa.

    Il sistema è costruito in maniera tale da ridurre al minimo l’inerzia del motore di trascinamento e poter misurare quindi solamente la coppia (torque) applicata al pezzo in prova.

    Il banco è corredato di strumenti per l’acquisizione della coppia, delle vibrazioni, della velocità, e della temperatura del corpo.

    Il sistema è gestito da un dispositivo Real Time che gestisce l’acquisizione dei dati da tutti gli strumenti.

     

    DATI TECNICI

    • Max velocità : fino a 8000 RPM
    • Frequenza di acquisizione dati; fino a 1000S/sec per ogni grandezza

     

    CATEGORIA: BANCHI PROVA CARATTERIZZAZIONE

    banco prova solo allarme 1800×1200

    DESCRIZIONE

    Il banco prova impulsi è utilizzato per lo stress di fatica delle tubazioni flessibili destinate a varie utilizzi (tubazioni per olio, tubazioni per gas, tubazioni, per carburante). Le prove eseguite dal banco soddisfano i maggiori requisiti delle case automobilistiche più importanti.

     

    DATI TECNICI

    • Max frequenza di lavoro delle pulsazioni: 1 Hz.
    • Pressione massima di lavoro: 300bar
    • Impulsi con profilo ad onda quadra, dente di sega, sinusoidale, libera programmabile
    • La generazione dei profili di pressione avviene per mezzo di servovalvole adatte per pressioni fino a 350bar
    • Temperatura della camera di prova: -40°C a +180°C.
    • La macchina può essere personalizzata con attacchi idraulici di tipo standard (SAE, ISO, ecc) oppure speciali su richiesta
    • Sistema di estinzione incendio dentro alla camera per mezzo di CO2

    CATEGORIA: BANCHI PROVA DURATA

    banco-prova-sistemi-idraulici

    DESCRIZIONE

    Il banco, permette la caratterizzazione dei sistemi idraulici in genere come valvole, filtri e altri dispositivi.

    Il sistema è composto da un circuito idraulico in grado di rilevare le grandezze di pressione portata (massica e volumetrica) al fine di poter caratterizzare in maniera precisa il pezzo in prova.

    Il circuito di prova è, inoltre, dotato anche di una valvola proporzionale per la simulazione del carico idraulico da applicare al pezzo in prova.

    E’ possibile, come opzione, dotare il banco di un sistema di condizionamento dell’olio per poter lavorare con temperature diverse da quella ambiente.

     

    DATI TECNICI

    • Pressione MAX: da 0 a 400bar
    • Portata MAX: da 0 a 80L/min

     

    CATEGORIA: BANCHI PROVA CARATTERIZZAZIONE

    banco-tensore-inerzia

    DESCRIZIONE

    Il banco è concepito per poter permettere il calcolo del tensore di inerzia sui 3 assi cartesiani. Il banco è composto da un pianale di carico su cui possono essere fissati gli oggetti in prova. Il banco è dotato di una serie di strumenti che forniscono tutte le grandezze necessarie per il calcolo.

    Il sistema di movimentazione è realizzato per mezzo di attuatori idraulici comandati per mezzo di servovalvole proporzionali.

    Il sistema è liberamente configurabile nei profili di posizione da generare.

     

    DATI TECNICI

    Max peso ammesso: 3000kg (masse maggiori possono essere fornite su richiesta)

     

    CATEGORIA: BANCHI PROVA CARATTERIZZAZIONE