AUTOMAZIONE

Ambiente Automazione Automotive FIELD TESTING & CND NOLO & SERVICE
    banco prova industriale
    Categoria .

    DESCRIZIONE

    Il banco è stato progettato per testare gli scalpelli, utilizzati per effettuare vari tipi di perforazione (es. pozzi geotermici, pozzi petroliferi etc.). Nello specifico il Banco Hydro Test serve a verificare che lo scalpello sia stato assemblato correttamente e che non ci siano fuoriuscite dalle saldature.

    L’interfaccia in cui viene inserito lo scalpello può essere cambiata per testare più tipologie di scalpelli.

    Il banco prova è dotato di un sistema di acquisizione dati e di un software di interfaccia che consente di controllare le funzioni, memorizzare e richiamare le ricette di prova, realizzare registri di allarme e tendenze.

    DATI TECNICI

    1. Struttura in acciaio al carbonio
    2. Camera di prova con protezioni scorrevoli;
    3. teste rotanti di ± 360°;
    4. Circuito di raccolta con filtro;
    5. Pressione di prova massima: 300 bar;
    6. Serbatoio liquido di prova, 50 litri;
    7. Sistema di controllo software istallabile su PC esterno;
    8. Modalità automatica o manuale per eseguire la prova
    Greasing Machine
    Categoria .

    DESCRIZIONE

    Il banco è progettato per l’ingrassaggio degli scalpelli e si compone di 3 sezioni distinte che intervengono nelle diverse fasi del processo:
    • Sezione vuoto
    • Sezione ingrassaggio
    • Sezione pulizia

    DATI TECNICI

    • Sezioni comuni alle due teste di ingrassaggio:

    o Pompa, per realizzazione vuoto
    o Pompa per spinta grasso lubrificante
    o Protezioni meccaniche
    o Flange d’interfacciamento
    o Quadro di controllo
    o Software di gestione ed interfaccia operatore
    o Interfaccia operatore

    • Per ogni testa di ingrassaggio:

    o Strumentazione di misura pressione assoluta
    o Finecorsa
    o Valvole manuali di intercettazione
    o Elettrovalvole per le diverse funzioni
    o Spia visiva, grasso su circuito vuoto
    o Pulsantiera locale per postazione

    DSC00178_ foto modificata LQ
    Categoria .

    Il banco è progettato per testare recipienti in pressione e può realizzare test di scoppio e di tenuta utilizzando olio idraulico con un unico circuito idraulico, grazie alla possibilità di settaggio dei test tramite una apposita interfaccia operatore.

    Il banco è equipaggiato con un sistema di acquisizione dati ed una interfaccia software che consentono di realizzare le funzioni di controllo, ricette di test memorizzabili e richiamabili, log allarmi e trend delle misure.

    Specifiche tecniche:

    Il Banco Scoppio e Tenuta è costituito da una singola struttura che racchiude tutti i componenti che costituiscono il banco, che sono:

    • Struttura principale
    • Camera di scoppio
    • Pompa moltiplicatrice
    • Quadro elettrico
    • Gruppo trattamento aria
    • Circuito idraulico
    • Trasmettitore di Pressione
    • Trasmettitore di temperatura PT100
    • Trasmettitore di temperatura interno quadro