Sistemi per il Telecontrollo

Sono dispositivi utilizzati per controllare processi non presidiati da personale. I processi possono essere di qualsiasi genere: tipiche applicazioni sono serbatoi di accumulo, stazioni di pompaggio, depuratori, stazioni di analisi acque o aria.

Generalmente questi processi sono ubicati in aree dove non sono presenti linee telefoniche, per cui normalmente fanno uso di sistemi GPRS.
La configurazione tipica è la seguente:

  • PLC locale equipaggiato con l’I/O necessario per l’acquisizione segnali dai datori e comando attuatori.
  • Interfacciamento PLC con GPRS in modalità dati.
  • Sistema di supervisione e controllo remoto.

Il PLC locale gestisce tutte le logiche di controllo, la comunicazione con la stazione di supervisione è attivata su :

  • evento (superamento soglie di allarme);
  • polling ciclico;
  • chiamata dell’operatore.

Il supervisore è in grado di gestire decine di stazioni decentralizzate.

Ultimi lavori